Ritrova la forma fisica: segui il programma consigliato dalla Farmacia Graniglia

Dopo i tanti eccessi delle feste con cui abbiamo chiuso il 2020 e inaugurato il nuovo anno, è necessario ritrovare benessere e forma fisica. Può essere allora una buona idea rivolgersi alla consulenza di una nutrizionista, uno dei servizi che periodicamente la Farmacia Graniglia offre. Una dieta depurativa, ad esempio, può essere una scelta molto saggia in questo periodo. Di cosa si tratta?

Che cos’è la dieta depurativa?

Una dieta depurativa è un regime alimentare particolare, volto a esaltare l’eliminazione delle sostanze tossiche presenti nel sangue tramite una scelta ponderata dei cibi. Una dieta del genere dovrebbe includere soprattutto frutta, verdura, cereali e noci. Si può così fare il carico di fibre solubili, nutrienti che favoriscono un migliore smaltimento dei “rifiuti” dell’organismo e raggiungere obiettivi importanti come sgonfiarsi ed essere più snelli, con una pelle più luminosa. Si evita inoltre la costipazione e si eliminano tutti quegli elementi e quelle tossine di cui il nostro corpo non ha bisogno.

Dieta depurativa: in che consiste

Come si compone nei fatti la dieta depurativa? Molto importante è capire che, affinché sia efficace, un regime alimentare depurativo dev’essere mantenuto nei tre pasti principali della giornata, colazione, pranzo e cena. A tal fine può risultare molto utile tenere sottomano un menu settimanale dettagliato.

Innanzitutto, per la prima colazione, è consigliabile bere un paio di bicchieri di acqua con qualche goccia di limone. Una colazione bilanciata dovrebbe includere frutta secca per fornire fibre solubili e insolubili, latte scremato oppure uno yogurt. Vanno bene anche prodotti come latte di soia o di mandorle. Inoltre sono importanti cereali e pane integrale per regolare i livelli di glucosio nel sangue. La frutta secca provvede invece a fornire proteine, minerali e acidi grassi essenziali.

A metà mattina e metà pomeriggio, si dovrebbe fare uno spuntino con frutta o yogurt o frittelle di riso integrale con marmellata senza zucchero. I pasti devono essere ricchi di verdure, legume e cereali, sia come antipasto o come guarnizione a completare il secondo. La frequenza di legumi deve essere 3-4 volte a settimana e devono essere alternati con pasta e riso integrale. Il pane in particolare deve essere integrale. Per quanto concerne i dessert, si consiglia di alternare varietà di frutta con frutta secca e yogurt. Si devono rispettare almeno cinque porzioni al giorno di frutta e verdura. Vanno bene anche le patate, meglio se al forno o in umido

Per aiutarvi a valutare se una dieta depurativa può essere la scelta che fa al caso tuo, contatta Farmacia Graniglia. Ti aiuteremo a prendere piena consapevolezza del tuo stato di forma e ti guideremo con una consulenza dedicata!

Share: